top of page
  • Immagine del redattorePhotofuture Store

SUMMIT CREATIVE TENZING 50L - PRIME IMPRESSIONI

Aggiornamento: 19 set 2023

Vorrei innanzitutto ringraziare Summit Creative e Photofuture, per avermi dato la possibilità di provare lo zaino TENZING 50L. Ho basato la mia scelta sulla qualità del prodotto, ascoltando i consigli riportati dall’amico Corrado, titolare di Photofuture, un vero esperto del settore. Ritengo l’aspetto qualitativo importante, quanto la capacità di sapersi evolvere e migliorare costantemente nel tempo. Fatta questa premessa, vi espongo le mie prime impressioni legate allo zaino.

QUALITÀ partendo dal rivestimento esterno, il prodotto mostra un ottimo livello dei materiali. Rispetto agli zaini che ho posseduto precedentemente (altro brand), il tessuto esterno sembra avere una maggiore resistenza all’acqua. Lo schienale è morbido e robusto allo stesso tempo. Anche gli spallacci si presentano bene, soprattutto per quanto riguarda la robustezza. Ho apprezzato molto la qualità delle zip, tutte fluide e ben collocate, quelle esposte esternamente (parte frontale dello zaino) sono adeguatamente isolate, aspetto fondamentale per chi, come il sottoscritto, frequenta luoghi molto piovosi. La struttura dello zaino è solida, oltre ad essere rigida al punto giusto. Caricandolo con 2 corpi macchina full frame, 4 lenti (di cui un 100-500 RF Canon), filtri, batterie e accessori vari, non subisce alcuna deformazione. Ottima anche la doppia tasca interna (dietro lo schienale). La parte superiore dello zaino ha un piano rigido in basso, ottimo per poggiare un astuccio e ulteriori accessori. La parte estendibile è ben studiata, tuttavia, quest’ultima richiederà la prova sul campo per fornire un’analisi attendibile. Chiusure, lacci e cinghie sono di buona qualità. Ci sono tanti dettagli interessanti, come le tasche sugli spallacci, anche questi richiedono un uso più estensivo per confermarne la qualità.

ESTETICA lo zaino è “cool”, bello da vedere. Sin dal primo sguardo, si mostra robusto grazie alla solidità del telaio interno. Il colore è brillante, ma non troppo acceso, le cromie riportano ai toni della Natura boschiva, oltre a richiamare le acque tra il turchese e lo smeraldo dei laghi di montagna. Aspetto molto interessante, per un amante della Natura. Ottimo il logo leggermente in rilievo.

ERGONOMIA sono alto 173 cm e peso 65 kg. L’impressione è

che si poggi bene sulla schiena e nonostante i pesi del 50L carico di accessori, le spalle rimangono rilassate. Non ho ravvisato nessuno sbilanciamento. Per il resto, saranno necessarie prolungate prove sul campo.


SPAZI ottimi, per non dire sorprendenti. Avevo uno zaino più grande (maggior capienza dichiarata), ma non riuscivo a portare con me, tutto quello che ho potuto collocare nell’ICU del TENZING 50L. Molto utili anche il vano superiore e la parte estendibile.


VERSATILITÀ l’ICU modificabile, la parte superiore estendibile, le varie regolazioni degli spallacci, delle cinture e delle cinghie varie, rendono lo zaino estremamente personalizzabile. Un fattore fondamentale che denota grande attenzione nei confronti delle esigenze del fruitore.



75 visualizzazioni0 commenti

Comments


© 2022 by Photofuture S.a.s.

Cagliari - P.I.: IT03331260921

Sardegna - Italia

bottom of page