Dario Lo Scavo

 

Dario Lo Scavo è nato e vive in Sicilia alle pendici del vulcano Etna. Crescendo è stato sempre più attratto dall’ambiente naturale montano del vulcano  e il territorio circostante. Sedotto dai paesaggi si è ispirato molto a fotografare le meraviglie del mondo naturale dell’Etna. Spinto da un grande desiderio di trasmettere le emozioni vissute, ha raccontato con le sue foto molteplici e importanti attività eruttive negli ultimi 30 anni. Con le sue immagini ama raccontare l’arte della natura, momenti di interesse storico e scientifico, ricercando aspetti poetici e inediti del reportage naturalistico.

Fotografare l’Etna in eruzione è una magica emozione, ma richiede prudenza, passione, e soprattutto esperienza e conoscenza del territorio. Dario racconta, espone e vende le sue immagini dal 2001 su stampe Fine art nella galleria fotografica di Piano Provenzana, località turistica a 1800 metri di altitudine, a Linguaglossa sul versante nord dell’Etna, punto strategico per le partenze delle escursioni. Qui si possono ancora osservare gli effetti devastanti della massiccia colata lavica che nel 2002 ha distrutto tutte le infrastrutture della stazione turistica, e modificato il paesaggio.

L’esperienza acquisita sul campo in tanti anni e vari corsi e specializzazioni hanno arricchito il bagaglio personale di Dario, che fa parte del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione Etna Nord, ed è guida naturalistica ed escursionistica. Dal 2011 organizza workshop di fotografia, spiegando le tecniche e i segreti del reportage fotografico sull’Etna, uno dei vulcani più attivi del mondo, con un ambiente naturale di straordinaria bellezza, ricco di contrasti e di piante endemiche, che oltre a essere Parco regionale è Patrimonio Unesco.

Spinto dal desiderio scoprire e di raccontare nuovi ambienti naturali e culture diverse, ha intrapreso diversi viaggi, la maggior parte in solitario, in luoghi molto affascinanti e remoti del mondo: ha viaggiato nel sud e nord-est del Brasile(2004-2005-2009-2010), in Amazzonia (2005-2006), Venezuela (2006), Messico (2007), Israele e Palestina (Graffiti Agency, 2007), Myanmar (Graffiti Agency, 2008), Thailandia (2008), Sud Africa (2012), Etiopia (spedizione per geologi in Dancalia, 2013 con Luca Lupi).

 

Riconoscimenti e Ruoli:

 

Collabora spesso con diversi tour operator, agenzie turistiche e con enti di comunicazione e di ricerca scientifica nazionali e internazionali, come INGV, l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia di Catania.

CONCORSI:

  • 2021 Monochrome award  :  honorable mention con una serie di 5 foto

  • 2021 Siena international photo award  :  finalista

  • 2021 BioPhotoFestival. :  vincitore di categoria "composizione e forme"

  • 2021 Scattiamo per l'Italia. :  medaglia di bronzo nella categoria "natura"

  • 2021 membro di WPC Team Italy e finalista nella categoria "natura"

  • 2020 Asferico. :  Overall Winner e category winner in "paesaggio"

  • 2020 membro di WPC Team Italy

  • 2020 Scattiamo per l'Italia. :  medaglia d'argento nella categoria "natura"

  • 2018 Asferico. :  autore raccomandato

  • 2015 Veolia Environment Wildlife Photographer of the Year a Londra. :  finalista

  • 2012 Veolia Environment Wildlife Photographer of the Year a Londra. :  finalista

  • 2010 Veolia Environment Wildlife Photographer of the Year a Londra. :  finalista

  • 2009 Premio Fotografico dell'Associazione Nazionale Tau Visual Photographers. :  autore segnalato

  • 2008 Premio Fotografico dell'Associazione Nazionale Tau Visual Photographers. :  autore segnalato

  • 2007 Veolia Environment Wildlife Photographer of the Year a Londra. :  finalista

MOSTRE:

  • 2015 Expo a Milano.

  • 2012 Photokina a Colonia

  • 2009 Photoshow a Milano

  • 2008 Photoshow a Roma

  • 2007 Foto Roma in the Gallery, Via Monte Verde a Roma

  • 2006 Marte Live at Alpheus a Roma

Attrezzatura Leofoto:

© 2022 by Photofuture S.a.s.

Cagliari - P.I.: IT03331260921

Sardegna - Italia